Il benessere di una comunità, inteso come senso diffuso del sentirsi a proprio agio,di fruire del territorio senza preoccupazione per la propria incolumità, di disporre di adeguate misure di tutela del patrimonio pubblico e di quello privato, è uno degli obiettivi importanti della coalizione del centro sinistra autonomista. Alla percezione crescente di un senso di insicurezza, alimentata dal ripetersi di episodi di criminalità , generalmente non gravi e rivolti  al patrimonio, ma comunque tali da alimentare una diffusa preoccupazione, necessita contrapporre una linea ferma dell’amministrazione, di contrasto a tali fenomeni,in modo da ridare fiducia al cittadino e serenità al suo agire quotidiano.

Nel recente passato, l’azione pubblica si era indirizzata verso il potenziamento dell’attività di controllo del territorio con la costituzione del Corpo Intercomunale di Polizia Locale, rafforzato sia nell’organico che in quanto a mezzi e strumentazioni, ma anche provvedendo a dare adeguata sede alla locale stazione dei Carabinieri, con l’auspicio di un potenziamento della stessa.

Tali azioni andranno ulteriormente sostenute, anche intervenendo nelle dovute sedi, Provincia e Commissariato del Governo,ma saranno accompagnate da nuove ulteriori misure dirette ad un controllo strumentale del territorio e al sostegno ai cittadini per l’adozione di interventi, presso le abitazioni, per la difesa dei propri beni, anche avvalendosi di specifiche disposizioni finanziarie rese disponibili dall’ente pubblico.

Su un fronte diverso, ma altrettanto importante, si agirà nel controllo delle situazioni di disagio e di degrado sociale sviluppando, in collaborazione con la Comunità Alta Valsugana Bernstol, adeguate azioni di prevenzione.

Sotto questo profilo, anche le attività delle associazioni che operano sul tessuto sociale  saranno seguite con attenzione e sostenute.

Nell’ambito della sicurezza, un ruolo importante lo assume, e non può non essere citato, il Corpo Volontario dei Vigili del Fuoco, sempre presente, attivo e qualificato nei suoi interventi di protezione civile sul territorio perginese. Così come la Croce Rossa, e il Soccorso Alpino che con i Vigili del Fuoco hanno sviluppato un ottimo rapporto di collaborazione.

Nei confronti di queste straordinarie e tangibili presenze di volontariato locale l’Amministrazione riserverà una particolare attenzione alle loro istanze e uno specifico impegno nel soddisfare le loro esigenze, in quanto ad attrezzature e mezzi, per mantenere elevate le qualità dei servizi resi alla comunità.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

AlphaOmega Captcha Classica  –  Enter Security Code